DOWNLOAD

TORCHIO

Torchio torna con un nuovo singolo, dopo aver militato nella scena underground e reduce dalla pubblicazione del suo album solista “Non vi appartengo” (2021), che vanta “una sensibilità di scrittura non molto comune” (Traks), dove “non mancano i contenuti e i brani riescono a rendersi credibili senza difficoltà” (Rockit),

Lo farei”, questo il titolo di questo nuovo singolo firmato Ohimeme, uscirà su tutti i digital store a gennaio 2023. Il brano snoda la storia di un adolescente che viveva i propri tormenti immaginando le ballads che avrebbe voluto cantare, ed è influenzato dalle “Murder Ballads” di Nick Cave, del 1996. Una canzone insolitamente intima e diretta per Torchio, che si avvale della collaborazione di Andrea Manuelli al piano distorto e Sebastiano De Gennaro (Calibro 35, Baustelle, Silvestri, Capossela…)  alle percussioni, rumori ed atmosfere. Prodotto, mixato e masterizzato da Luca Grossi presso Flat Scenario.

TERRØIR

Terrøir prende i testi delle canzoni popolari delle Quattro Province e li rielabora cantandoli su basi che spaziano dell’elettronica alla french house, dalla IDM alla techno.

“Il Sirio” è il primo singolo di TERRØIR .Una reinterpretazione del brano popolare che affonda le sue radici nel tragico naufragio dell’omonimo mercantile, carico di emigranti italiani, che era salpato alla volta del Sud America nell’agosto del 1906. Un affondamento che vide la morte in mare di oltre 200 persone, molte delle quali provenienti dalle zone delle Quattro Province.

“La prima volta che ho letto  il testo di questa canzone, la mia mente è subito andata ad un racconto estremamente e drammaticamente simile che avevo da poco letto nel libro “La Frontiera” di Alessandro Leogrande, che raccontava di un analogo naufragio avvenuto pochi anni fa al largo di Tripoli. Lì ho capito che scavare davvero nelle nostre radici poteva insegnarci, senza retorica, qualcosa sul nostro presente e sul nostro futuro”.

© Copyright - Ohimeme